Habemus numero tre

Posted on maggio 23, 2011

2


Siamo riusciti nell’ingrato compito di stupire persino noi stessi. Dopo giorni convulsi e notti insonni, abbiamo infatti concluso e stampato l’imperdibile numero tre che, come preannunciato, è stato presentato sabato in assoluta e piuttosto assolata anteprima. Tutto questo è avvenuto a Bologna, in occasione del B.I.R.R.A.; qualcuno ha quindi già potuto adocchiare, sfogliare e pure portarsi via le nostre nuove freschissime copie.

Nel numero tre ci sono più pagine, più racconti e nuove collaborazioni. C’è il consueto animale da copertina tratteggiato dal nostro Alberto che, questa volta, si è superato nel disegnare una trinità pangolinesca degna di una cupola bizantina e, per dimostrare che anche Follelfo è una rivista seria, c’è pure un editoriale e una postfazione. Insomma, nonostante il dispendio di energie psico-fisiche, le accese e infinite discussioni e i soliti timori del caso, siamo piuttosto fieri di avercela fatta ancora una volta.

Certe cose hanno bisogno di entusiasmo e, in attesa che la nostra celeberrima e capillare distribuzione faccia il suo corso, potete iniziare a spuliciare il numero nuovo qui. Magari leggetelo, scaricatelo e diteci che ve ne pare. Se vi piace talmente da non poter evitare di sfoggiare coi vostri amici la copia cartacea, potete richiederla al nostro consueto indirizzo mail. Insomma, Follelfo conta su di voi.

Annunci
Messo il tag: